.
Annunci online

nomad [ ...pensieri senza fissa dimora... ]
 


"Rosso di sera, bel tempo si spera... Ma nel frattempo piove!"
(La mia donna)

"Fatti non foste per viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
(Dante Alighieri)

"Vento in faccia, alzo le braccia, pronto a ricevere il sole..."
(Bandabardò)

"L'immaginazione è più importante della conoscenza"
(A. Einstein)

"Un lungo viaggio inizia con un singolo passo"
(Lao-Tze)

"E se dovessi impazzire, per favore, non mettetemi i vostri fili nel cervello"
(Pink Floyd, If)

"Troppi dettagli non esistono, troppi colori si confondono"
(C.S.I., Tutti giù per terra)

"La mamma delle teste di minchia è sempre incinta e ha parti plurigemellari. Anche la mamma dei cretini è sempre incinta, ma non ha parti plurigemellari. Ne consegue che le teste di minchia sono di più dei cretini. In sostanza, non è necessario essere cretini per essere teste di minchia"
(Io, nella vita di tutti i giorni)

Berluscounter!




Giocatore FANATICO di:


5 marzo 2008


Il bisogno di urlare

Quando al mattino vado al lavoro e respiro i gas di scarico e assisto alle scene di prevaricazione quotidianamente offertemi dal traffico palermitano, mi incazzo. Guardo i manifesti elettorali con le facce da mafia, e mi incazzo. Penso a tutte le storture del mondo, di cui il traffico e i gas di scarico e le elezioni non sono che una minima parte, e mi incazzo. Vedi a quale livello di civiltà ci hanno portato diversi millenni di evoluzione umana, penso. E mi viene voglia di urlare. Acchiappare un oggetto pesante, tipo una spranga, e distruggere tutto ciò che c'è di sbagliato. Urlare con tutto il fiato che ho in gola. Diventa proprio un bisogno, una impellente necessità fisica. Poi arrivo al lavoro. Mi rincoglionisco di sonno e di stress, dovuto alla gente inutile che sciupa ossigeno e altre risorse naturali. E mi incazzo. Poi torno a casa, vorrei sfasciare il mondo, vorrei parlare con un miliardo di persone e fargli vedere quanto schifo c'è in giro. Poi penso che non posso essere io a salvare l'umanità, che alla fine questo sarà anche un mondo capitalista del cazzo ma io devo lavorare per campare e ho poco tempo da perdere, e che anche qua sul blog ho poco da scrivere, perchè anche se scrivo tanto a che serve?

E così mando il mondo a fanqulo e mi metto a giocare a Warcraft. Ciao.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. traffico politica urlare capitalismo Warcraft

permalink | inviato da nomad il 5/3/2008 alle 14:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


30 gennaio 2008


Sai che novità

Il procuratore nazionale antimafia Grasso dice che al Sud ci sono molte amministrazioni locali pesantemente infiltrate dalla criminalità organizzata, cioè dalla mafia. Qua c'è l'articolo. Bè, meno male che se ne sono accorti. Io vivo in Sicilia, 'ste cose sono risapute, e non sono rare le amministrazioni comunali dei paesini dell'entroterra commisariate per "presunte" infiltrazioni mafiose.

Io reputo Grasso persona molto intelligente e competente, uno che un coraggio così e una dingità d'altri tempi, e stessa cosa penso di Ingroia, il PM di Palermo. Ma non penso le stesse cose dei loro refernti politici. Su uqueste cose servirebbe meno ipocrisia.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mafia politica

permalink | inviato da nomad il 30/1/2008 alle 8:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio        aprile