Blog: http://nomad.ilcannocchiale.it

Il Papa e l'Islam

Non mi è mai stato simpatico, Ratzinger. Nè quando era un semplice Cardinale nè, a maggior ragione, ora che è il Papa. Viene facile per me, ateo agnostico miscredente, criticarlo, ma stavolta ha davvero sbagliato.

Ha 80 anni ed è Papa, non è esattamente un testa di minchia qualsiasi, e queste cose non può davvero concedersele. Bastava un semplice piccolo sforzo di immaginazione per capire che il suo messaggio sarebbe stato male interpretato. Le notizie che arrivano ai popoli musulmani sono sapientemente filtrate dai pochi leader, poichè loro sono gli unici ad avere accesso alle fonti di informazione; e guardacaso, questi sono i leader integralisti che hanno tutto l'interesse a capire il peggio possibile di qualsiasi cosa. Non ci voleva Einstein per capire che costoro avrebbero detto ai loro "suditi" solo ciò che gli avrebbe fatto comodo, e non ci voleva Einstein nemmeno per capire quali sarebbero state le reazioni di una massa di popolazione povera e ignorante sapientemente arringata dai suoi capi.

Ratzinger ha sbagliato: le scuse non bastano, non per me, ma per loro, poichè non capirebbero. Servirebbero le dimissioni. Forse.

Pubblicato il 18/9/2006 alle 10.55 nella rubrica Mondo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web